CERCHI NEL GRANO

Alcuni cerchi nel grano sono la forma visibile

della vibrazione della sonorità luminosa.

Qui si tratta del suono NON SUONO (vibrazione)

e di quella luminosità NON LUCE che antiche discipline orientale

tramandano come udibile solo con l’orecchio astrale e

visibile solo con la vista astrale (da non confondere con il corpo dei viaggi astrali)

 

Nella raccolta di insegnamenti del 1996 Abba riferisce di una civiltà

che comunicava da coscienza a coscienza e  arrivava ovunque

senza bisogno di spostamenti fisici come noi l’intendiamo.

-Tuono e Fulmine – narra Abba – emanava dai loro corpi e non etere attònito.-

 

Tuono e fulmine … c’è da pensare si tratti della sonorità luminosa:

del potere della sonorità luminosa che viene riattivato già dal primo livello

del metodo di guarigione Premabba Healing.

 

Tutto torna per poi allontanarsi e tornare ancora. –dice Abba-

In simbiosi al ciclo biokarmico attuale, il nuovo e antico potere della vita in azione

sta organizzando i nuovi spazi (qui si riferisce anche agli spazi informanti) 

capaci di accogliere e far prosperare le nuove frequenze.

 

In sincronia con questo ciclo biokarmico di riorganizzazione, l’antico potere,

assopito, insito nella geometria sacra, celata nelle varie architetture,

ha ripreso vigore e si sta sintonizzando sulle nuove informazioni provenienti

dalle forme geometriche dei cerchi nel grano che sempre più articolati e

frequenti appaiono in tutto il mondo.

 

Attraverso le emissioni a frequenza sonoro-luminosa, questa nuova misurazione

della terra di geo + metria sacra,  sta facilitandoci il passaggio alla IV dimensione;

quest’ultima, riceve a sua volta l’imput da dimensioni superiori alla V, sotto forma

di sonorità luminosa, non udibile e non visibile ai più, è già presente

nei cerchi nel grano, strutture geometriche formate dagli impulsi

delle Coscienze Luminose di Grandi Esseri a Frequenza Elevata.

 

I cerchi nel grano sono come mandala della sonorità luminosa nella sua forma

visibile.

Fungono da acceleratori di emancipazione coscienziale ed evoluzione spirituale

per quanti, liberati da modelli di pensiero superati, hanno creato

lo spazio necessario a quest’ascensione dimensionale.

Anche questo è l’agire del ciclo biokarmico: l’Azione Vivente.-

 

I CERCHI NEL GRANO velocizzano l’evoluzione di quanti sono pronti 

a questo passaggio coscienziale.

Mentre le Coscienze Luminose Evolute formano questi acceleratori vibrazionali,

si espandono nell’etere terrestre delle onde ad altissima frequenza vibrazionali

che vengono intercettate da quanti sono in grado di aderire al progetto evolutivo

in programma.

E, pensate, sono l’antico conoscere e potere che tornano.

 

C’è da sottolineare che non stò parlando indistintamente di tutti i cerchi nel grano,

infatti, non tutti i cerchi nel grano sono stati formati da Coscienze Luminose e

non tutti hanno la stessa valenza.

In questa straordinaria era di continue sdoganazioni, di nuove frontiere da varcare 
e di sconosciuti mondi resi accessibili, il metodo di Guarigone Premabba Healing 
NON è un nuovo metodo per canalizzare le energie cosmiche, bensì,  
è un frammento dell’antico potere che torna, è uno dei nuovi percorsi iniziatici 
esperienziale, di sviluppo della Coscienza Luminosa, ri-emergenti, 
si potrebbe definire un percorso di “nuova generazione” allo stesso modo 
di come i telefoni di nuova generazione non hanno soppiantato la comunicazione 
ma l’hanno resa più ampia, potente e accessibile ad un maggior numero di persone.
 Qualsiasi credo si professi o altra disciplina si pratichi, non solo 
non è in antagonismo con Premabba Healing ma, potrebbe averne 
un potenziamento.   
 La Sonorità Luminosa è la frequenza vibrazionale della Coscienza Luminosa 
alla quale si accede attraverso la ri-attivazione del corpo specchiale 
e il ripristino dei centri luminosi. 
C’è da chiarire che il corpo specchiale NON è il corpo specchio già conosciuto 
in altri percorsi, bensì il corpo dell’energia spirituale attraverso il quale anche 
il pulsare delle frequenze vibrazionali si svela maggiormente alla consapevolezza.
 
Per vibrazione s’intende il fremito vitale, la manifestazione di quanto, 
visibile e invisibile esiste.
Per frequenza s’intende il susseguirsi, la velocità della vibrazione e per esteso 
la qualità.
In questo contesto si potrebbe sintetizzare dicendo che la vibrazione 
è il suono dell’esistenza e la frequenza come questo si manifesta e avviene.
Quando freniamo d’amore, di attesa, di speranza, gioia, felicità, indignazione, 
ma anche di invidia, rancore, odio e quant’altro, comunque sia quel fremito è la qualità del nostro palpitare vitale.
Sintetizzando si può paragonare il fremito alla frequenzae il palpito alla vibrazione.
 ll’inizio era il verbo………la vibrazione………il suono…….
Dal punto di vista del percorso spirituale per vibrazione s’intende 
“QUEL VERBO” iniziale.
 La vibrazione è il suono dell’esistere la frequenza come
Con ciò per vibrazione s’intende il moto del verbo manifesto attraverso 
il fremito vitale; la frequenza caratterizza la qualità del movimento.
 Poi Egli disse –sia fatta la luce e quella fu; La sonorità luminosa 
 del potere di creazione originario.
 Più la frequenza è alta-veloce più la coscienza individuale risuona 
con la coscienza cosmica e facilita l’espansione dei centri luminosi 
del corpo specchiale e il risveglio della coscienza luminosa. 
La coscienza luminosa di ognuno si può paragonare alla cellula 
dormiente di un unico insieme la cui memoria è portatrice 
del DNA spirituale della nostra, non discendenza ma appartenenza divina 
che continua a darci la stimolo all’ascensione, è quella memoria cellulare 
non continuativamente assopita.
 Per tornare ad essere entità, Autoluminose, Autoattivanti e ascendere –
 dice Abba- dovete invertire la direzione del vostro moto 
dal fuori in contrazione verso dentro a da dentro in identificazione 
con l’unione cosmica universale - SO HAM-
Con l’HAM dell’espirazione è la coscienza individuale che si identifica nel SO
dell’inspirazione nella coscienza cosmica universale
Se fallirete lo scopo non verso Elio sarete innalzati ma contro Elio sarete scagliati -
ELIO è il Sole irraggiante del Creato manifesto e inmanifesto, conosciuto 
e sconosciuto, il trasformatore cosmico che produce per induzione tutta 
l'energia-vita dell'Universo.
Ogni cosa succede quando i tempi sono quelli giusti per la sua manifestazione, 
questi nostri, sono i tempi in cui chi è pronto potrà ascendere
 alla Dignità Cosmica Divina e potrà cominciare a farlo stando in questi corpi conoscendo il suo essere multidimensionale.
 
  A CHI E’ RIVOLTO  E’ un cammino di evoluzione aperto  a quanti 
non si accontentano di sapere ma vogliono incarnare la Conoscenza. 
e desiderano attivare adeguate risorse e talenti per l‘attraversamento 
epocale in corso.
E’ aperto a quanti, avendo già percorso il sentiero della Luce, v
ogliono ora ascendere all’autoluminosità e conoscere 
il Potere della Coscienza Luminosa in Unione con le Energie Cosmiche Riunite.
Si rivolge ai ricercatori spirituali e a chiunque desideri intraprendere, 
con autodeterminazione, un cammino di crescita  autoreferente
 Per camminare nella nuova era bisogna brillare di coscienza consapevole e 
collaborare alla formazione di una nuova Coscienza di Gruppo  capace di dar 
corpo a quell’onda quantitativa necessaria ad ottenere il mutamento qualitativo
 in sintonia con il Piano Divino pronto a manifestarsi.
 Molte Entità Luminose stanno lavorando da tempo a questo Piano Cosmico 
di ri-scrizione del DNA, ri-attivazione di codici di potere, ri-definizione 
di modelli di pensiero, ri-abilitazione delle coscienze per gli accessi 
ai piani luminosi, affinché il passaggio da una dimensione all’altra 
sia attuabile al maggior numero di creature possibile.
Nella storia evolutiva c’è chi ascende come coscienza individuale, 
chi come coscienza di gruppo chi per effetto di traino o risucchio della massa 
chi come traghettatore pioniere di nuovi luminosi passi.
  AUTOATTIVANTI vuol dire avere la costanza di praticare gli esercizi spirituali 
in modo da mantenere vigile il corpo specchiale risvegliato, attivi i centri luminosi 
attivati, operativa l’energia creatrice della sonorità luminosa.
 AUTOLUMINOSE Vuol dire rimettere in circolo il potere radiante 
dell’HIRANYAGARBHA, del Cuore Divino, quello d’Oro, riattivato 
dalla luminescenza dei nostri centri luminosi, dall’energia del Corpo Specchiale 
e dalla radianza della Coscienza Luminosa,
 L' Atma (il Sé) è la pura Coscienza, rifulgente, eterna ed immutabile, 
che risplende nell'uomo come una fiamma che illumina.

 –Dice Swami Satya Sai Baba – nel discorso Divino del 23, Novembre 1986.-

Le Antiche Scritture (Sastra) l'hanno caratterizzata come Divina.

 Le Upanishad hanno proclamato che Dio dimora nella cavità del cuore

e la Bibbia ha dichiarato che il Divino può essere sperimentato solo

se si possiede purezza di cuore. Anche nel Corano viene affermato

che avere un cuore puro è il requisito essenziale per ottenere l'esperienza di Dio.

 

Nel discorso divino del 2 aprile 1984 racconta questo aneddoto

In Italia c'era uno scultore famoso di nome Michelangelo.

Un suo amico un giorno lo trovò che scolpiva un grande pezzo di marmo

e gli chiese: "Perché lavori tanto a questo pezzo di marmo?

Perché non te ne vai a casa a prenderti un po' di riposo?" 

Michelangelo rispose:  "Sto cercando di far uscire il Divino che si trova

dentro questa roccia. Voglio portar fuori da questo sasso senza vita

la Divinità vivente che è racchiusa in esso."

Se quello scultore poteva creare da un pezzo di pietra inanimato

un' immagine vivente di Dio, non possono anche gli esseri umani vibranti di vita

manifestare la Divinità vivente che risiede in essi?

 

E conclude dicendo - Abbiate fede nel fatto che Dio risiede in tutti gli esseri.

 

MULTIDIMENSIONALI vuol dire capaci, di muoversi nelle dimensioni più sottili 
pur stando ancora in questi corpi, senza correre il rischio, come nel passato, 
di “bruciarsi”.
Questo è il potere pluridimensionale della Coscienza Luminosa
 Nel passaggio coscienziale sapere e potere passano direttamente da coscienza 
a coscienza nella quantità e intensità alla quale quella coscienza può accedere 
in quel preciso momento, a prescindere dal grado di erudizione tanto di chi 
istruisce quanto di chi apprende.
 E’ la Conoscenza che svela se stessa e ritorna all’antico Potere.
  
" Al di la dei vostri condizionamenti (dice Abba nel libro) splende 
la vostra Vera realtà.
Sappiate togliervi dagli occhi le ragnatele dei vostri confondervi con quanto 
vi credete e vedrete con chiarezza chi siete."
 Lo scopo più esteso è quello di collaborare in Unione affinché il Piano Cosmico si manifesti.
 “Molti intenti all'unisono in un unico scopo, -dice Abba- 
provocano il capovolgimento delle tendenze collettive (inversione) e, 
conducono il genere umano, ad un risultato comune. 
Questa è l’azione delle egregore unite in massa critica che provocano 
il salto quatico
Siamo tutti invitati a partecipare al compito di elevare le frequenze vibrazionali 
del genere umano 
E, come neuroni di uno stesso cervello,
 contribuire a dar corpo alla nuova coscienza collettiva 
di cui l'umanità tutta necessita per avventurarsi in questo nuovo millennio 
di attraversamento dimensionale.
 Dunque, dal punto di vista del periodo storico, al di la della sensazione 
di  precarietà che, assieme al nostro pianeta, stiamo attraversando,
siamo chiamati a contribuire alle formazioni di grandi egregore in grado 
di raggiungere la soglia di energia coscienziale adatta ad ottenere 
il cambiamento qualitativo per quest’epoca, e per le generazioni prossime.
 I tempi attuali richiamano a formare una nuova coscienza collettiva 
e ci chiamano a diventare “aiutatori” capace di essere “ricevitori, stabilizzatori 
e redistributori” delle nuove e potenti ondate ad alta frequenza vibrazionale, 
previste per la continuità del nostro pianeta.
 L’espansione dei corpi luminosi ha già avuto inizio in più parti del globo, 
anche se ancora a macchia di leopardo, la qualità della sua vibrazione, 
in continua ascesa è sempre maggiore, fra l’altro, anche il numero 
dei singoli cuori che sa risvegliare le coscienze al rispetto per la natura, 
alla benevolenza fra i popoli ed evocare negli animi la fine di ogni violenza, 
assumendo il proprio ruolo nella costruzione della pace.
La pace e la ripresa di energia del nostro pianeta hanno bisogno anche 
di volontari capaci di aiutare l'instaurarsi di nuovi di paradigmi
 in grado di favorire la loro diffusione.
Questo nostro tempo necessita di entità autoreferenti la cui luminosità
 irradi l'umanità e favorisca anche la salvezza del nostro pianeta nel suo insieme 
 L’essere coesi in un unico scopo serve, non solo a operare costruttivamente 
in tal senso senza cedere energia allo sgomento alla paura e cadere nello sconforto
 dell'impotenza, ma anche a creare un potente campo magnetico capace 
di favorire la ridiscesa di Entità Illuminanti.
 In sintonia col Piano Divino, (si sussurra nei luoghi degli iniziati di alto livello)
 la confusione cruenta dell'attuale momento mondiale è, in realtà, 
il preludio di una svolta epocale, l'inizio di un'epoca di respiro, 
(all'interno di questo lungo Kali Yuga) che ha iniziato a manifestarsi 
già con l'anno 2006.
Noi tutti siamo chiamati a favorire questo passaggio.
  Con la pratica di Premabba Healing si sperimenta il ricongiungimento, 
nel presente,  di Verità, Potere e Benessere interiori perduti nel passato.
Ritrovare l’unità interiore ci rende forti e quindi in grado di portare consapevoli
 benefici cambiamenti anche nella vita di tutti i giorni per il benessere personale, 
collettivo e del pianeta tutto.
 Il metodo di guarigione Premabba Healing è un percorso 
di consapevole sviluppo coscienziale e spirituale, attraverso il quale 
ogni praticante sperimenta personalmente il potere della sonorità luminosa 
e la dinamica della guarigione vibrazionali. 
Al cospetto dei Corpi Specchiali irradianti, la percezione duale si sgretola 
e il Grande Evento Planetario si manifesta.
 

.

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!